Concorso SocialFare

UBI Banca a partire da marzo 2018 è partner di SocialFare | Centro per l’Innovazione Sociale ed entra a far parte della rete di convergenza di Rinascimenti Sociali offrendo la possibilità di accedere a prodotti e finanziamenti agevolati ad una delle migliori startup a impatto sociale selezionate da SocialFare nell’ambito della call FOUNDAMENTA#6.

SocialFare, attraverso la call FOUNDAMENTA#6, selezionerà le migliori business idea/start-up che promuovano soluzioni innovative, generando impatto sociale ed economico nelle seguenti aree: Welfare, Education, Healthcare, Cultural Heritage, Circular Economy e Food & Agricolture. Le startup selezionate per il programma di accelerazione riceveranno un seed fund  fino a 50.000€ in cash erogato da SocialFare Seed. Per maggiori informazioni visita il sito di SocialFare.

Una delle startup partecipanti a FOUNDAMENTA#6, se iscritta al Registro delle Imprese e con sede legale nell’area di competenza della Macro Area Territoriale UBI Nord Ovest (Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria), verrà selezionata da UBI Banca.

La società prescelta avrà così la possibilità di beneficiare di:

  • un finanziamento a tasso zero di importo fino a 50.000€, della durata massima di 60 mesi, con eventuale preammortamento di massimo 12 mesi
  • un conto pacchetto “Formula Impresa Non Profit Online” con 36 mesi di canone gratuito.

Il finanziamento sarà subordinato all’erogazione della seconda tranche dell’intervento di SocialFare Seed e all'assenza di pregiudizievoli sull'impresa e sui soci.

Durante il programma di accelerazione FOUNDAMENTA#6 UBI Comunità offrirà inoltre a tutte le startup partecipanti un supporto tecnico attraverso interventi di formazione in materia di finanza sociale e di impatto avvalendosi dell’esperienza di banca dedicata al terzo settore.

Per le condizioni contrattuali si rinvia a quanto indicato nei fogli informativi disponibili presso le filiali di UBI Banca e nella sezione "Trasparenza" del sito. Finanziamento a tasso fisso, TAEG 0%, durata max 60 mesi con eventuale preammortamento max 12 mesi. Concessione del finanziamento soggetta alla verifica dei requisiti di accesso. L'iniziativa ai sensi di quanto previsto dall'art. 6 del DPR 430/2001 non è soggetta alla disciplina delle manifestazioni a premio.