Autoregolamentazione

Autoregolamentazione


UBI Banca è attivamente impegnata nell’attuazione di una serie di iniziative di autoregolamentazione definite a livello di settore, con l’obiettivo di favorire la semplicità di informazione e il confronto tra i prodotti e i servizi offerti sul mercato.
Queste iniziative, dapprima promosse dal Consorzio PattiChiari e ora gestite direttamente dall’Associazione Bancaria Italiana con il supporto di un Osservatorio Indipendente (rappresentativo di diverse realtà sociali, professionali, istituzionali e dell'associazionismo non profit), intendono aiutare la clientela nel compiere scelte maggiormente consapevoli e informate.
Allo stato attuale le iniziative di autoregolamentazione Conti correnti a confronto e Tempi medi di risposta sul credito attivate da UBI Banca, sono tuttavia sospese in seguito alla decisione dell’ABI con la pubblicazione del D. Lgs. n.37 del 15 marzo 2017 in tema di comparabilità delle spese, così come anche riportato sul sito www.comparaconti.it.
Il servizio di Trasferibilità dei servizi di pagamento e chiusura conto è invece attivo e permette ai Clienti consumatori di trasferire i servizi di pagamento connessi ad un conto di pagamento (addebiti diretti ricorrenti, bonifici permanenti in uscita, bonifici ricorrenti in entrata, saldo positivo del conto), con o senza estinzione del conto, da una Banca (o altro Prestatore di Servizi di Pagamento) ad un'altra Banca/PSP secondo quanto previsto dagli articoli 126-quinquiesdecies e seguenti del Decreto Legislativo 1° settembre 1993, n. 385 (Testo Unico Bancario).
Per maggiori informazioni si può consultare l’informativa pubblicata da Banca d’Italia sul sito http://www.bancaditalia.it/servizi-cittadino/cultura-finanziaria/informazioni-base/portabilita/index.html, il sito internet della Banca oppure chiedere in Filiale.