Split payment - modifiche alla fatturazione dal 1° luglio 2017


Lo "split payment" è il regime IVA di scissione dei pagamenti introdotto dalla L.190/14, modificato e integrato dal DL 50/2017.

Dal 1° luglio 2017 il meccanismo, applicato in origine ai soli rapporti tra Imprese e Pubblica Amministrazione, è stato esteso anche alle società inserite nell’indice FTSE MIB della Borsa Italiana, tra le quali rientra anche UBI Banca S.p.A.

Nella relazione Impresa-Fornitore l'operazione di pagamento avviene quindi in due fasi:

  • nella prima l'Impresa paga al Fornitore l'ammontare della fattura al netto dell'IVA
  • nella seconda l'Impresa versa l'IVA direttamente allo Stato.
Per saperne di più consulta il documento con le risposte alle principali domande sulle modifiche alla fatturazione previste dallo split payment.